Le sorelle di Claire Douglas | recensione

 

Salve a tutti,

oggi volevo lasciarvi la recensione di un giallo che mi ha colpito particolarmente “Le sorelle” di Claire Douglas.

Trama: La vede ovunque: al tavolino di un bar, alla fermata dell’autobus, al supermercato. Ogni volta, per un istante Abi dimentica l’incidente, dimentica che sua sorella Lucy è morta, dimentica il dolore che la consuma da oltre un anno. E, ogni volta, Abi rimane inevitabilmente delusa. Ha tagliato i ponti con la famiglia, si è isolata dagli amici e si è trasferita in un’altra città, nella speranza di cominciare una nuova vita, però è stato inutile: nessuno dovrebbe mai sopravvivere alla propria gemella. Eppure, quando incontra Bea, Abi ha l’impressione che il destino le stia finalmente dando una seconda occasione. Perché quella ragazza non solo è fisicamente identica a Lucy, ma le assomiglia pure nel modo di parlare e di vestirsi. Inoltre anche lei ha un gemello, Ben, perciò più di chiunque altro comprende il vuoto che sente Abi. E si propone di colmarlo, accogliendola nella grande casa che divide col fratello. Se con Bea è stata un’affinità istantanea, con Ben è amore a prima vista. Tuttavia, più tempo passa insieme con loro, più Abi si convince che ci sia qualcosa che non vada. All’inizio era solo una sensazione, ma poi sono arrivate le fotografie strappate e gli oggetti spariti dalla sua camera. Sono opera di Bea, gelosa per la relazione del fratello? Abi quasi spera che sia così. Altrimenti vorrebbe dire che qualcuno ha scoperto il suo segreto…

Appena ho letto la trama di questo libro ho deciso che sarebbe stato mio. . La storia di Abi è strana, piena di particolari misteriosi e di bugie, di sensi di colpa e di problemi, di follia. Dopo la morte della sorella Lucy, Abi si isola dal mondo, cerca in qualche modo di punirsi per essere sopravvissuta alla sua gemella, a quella che era parte di lei da sempre. Ogni volta la cerca per strada nei volti di sconosciuti, nel modo di vestire o di camminare di alcune donne, come se cercasse qualcuno che la possa completare. In questo modo conosce Bea, che non solo le assomiglia fisicamente e ha uno stile molto simile a Lucy, ma anche lei ha un gemello, e chi meglio può capire Abi? Bea vuole aiutarla, come se fosse una missione speciale per lei, così accoglie Abi nella sua casa. In poco tempo la convivenza porta a problemi e litigi, a bugie e misteri, e ognuno inizia a dubitare di tutti gli altri. Abi crede che Bea la accusi di ogni fatto spiacevole in modo da allontanarla da suo fratello Ben perché possessiva e egoista, Bea a sua volta pensa che Abi stia facendo delle scenate per distruggere il rapporto che lei ha con il fratello; e ben si trova in mezzo e a volte dà ragione a una, a volte all’altra, senza mai prendere una posizione. Per tutto il libro mi sono chiesta chi fosse il vero bugiardo della situazione, ma credo che alla fine ciascuno avesse la sua parte di colpa in tutta la faccenda.

Un libro molto scorrevole, che si legge velocemente e che porta il lettore a farsi mille domande e mille supposizioni, un giallo magistrale e originale che tiene incollati fino alla fine per poter capire la verità.

Vi lascio il link per l’acquisto diretto su amazon, nel caso in cui foste interessati.

Consigliato sicuramente a chi ama il genere 5/5.

Ti è piaciuto il post? Condividilo!
Precedente Novità Newton Compton Successivo Novità Newton Compton settimana 8-14 maggio
  • Valentina

    Mi incuriosisce molto questo libro, lo aggiungerò alla mia infinita lista di libri che vorrei acquistare!! 😉
    Se ti va di passare dal mio blog e di scambiarci le iscrizioni, ti lascio il mio indirizzo – http://booksinwonderlands.blogspot.it/

    A presto

    Valentina 😉

  • isabella mantovani

    Letto..mi è piaciuto tantissimo 🙂