I libri che vorremmo aver scritto

Tanti, tantissimi – per i meno fortunati qualcuno in meno – sono stati i libri che ci hanno tenuto incollato alle loro pagine, ci hanno emozionato, ci hanno commosso per gioia o dolore e ci hanno fatto innamorare. Sono proprio questi che ci hanno desiderare di diventare scrittori, di scrivere pagine che abbiano lo stesso effetto su altri lettori e che possano essere ricordate per secoli; sono proprio questi i libri che vorremmo aver scritto.tumblr_nvaxojsZSp1rzgk7ao1_400

Ci siamo calati nei panni dell’autore del libro in questione e abbiamo provato a immaginare cosa ha generato in lui la scintilla, cosa l’ha portato a inventare personaggi ai quali ci siamo tanto affezionati, come ha fatto a renderli tanto fantastici. Ce lo siamo chiesti in tanti no? E con la stessa meraviglia abbiamo provato a nascondere quella punta di gelosia che ci ha fatto tanto desiderare di essere stati al suo posto. Magari con la bacchetta magica potremmo ancora riuscirci, chi lo sa.

Alcuni di noi, per far fronte al rammarico dovuto al “non-ho-scritto-io-questo-libro”, cominciano le cosiddette fan fiction, storie che prendono il via da libri già scritti o i cui protagonisti sono già frutto della penna di qualcun altro. Amo pensare alle ff come la rappresentazione delle idee e delle fantasie che la nostra mente genera durante una lettura particolarmente bella.

Io personalmente non amo scrivere storie di questo genere, se devo scrivere una storia, preferisco che sia totalmente originale, perché per certi versi penso di non avere il diritto di cambiare ciò che altri prima di me hanno fatto – ovviamente mi riferisco a libri scritti bene. Tuttavia non biasimo coloro che lo fanno, anche se prediligo quelle che si attengono alle direttive del libro dal quale partono, evitando di stravolgere del tutto il senso originario.tumblr_nw30x22wJs1s8owx7o1_500

Quali sono i libri che io vorrei aver scritto? Beh, la domanda è difficile, o meglio la risposta sarebbe troppo lunga per essere contenuta in un articolo dalla lunghezza accettabile; mi limiterò a citarne alcuni che non sono del tutto prevedibili.

I titoli che vengono in mente a voi quali sono? Mi piacerebbe leggere qualche titolo e magari, chissà, trovarne anche qualcuno che vorrei aver scritto anch’io!

Vi aspetto nei commenti, buona lettura,

Tschüss, Em.

Ti è piaciuto il post? Condividilo!
Precedente Macbeth Successivo Libri gratis ai distributori
  • I libri che vorrei aver scritto… beh, a dire il vero non sono moltissimi, più che altro vorrei riuscire a scrivere i libri che ho in mente, tipo L’undicesimo re che sto provando a scrivere e che pubblico nel blog.
    Potrei dire “Cronache del mondo emerso” di Licia Troisi, “Hyperversum” di Cecilia Randall, “Eragon” di Christopher Paolini, tutti libri che rispecchiano il mio genere prediletto.
    Complimenti per le tue scelte, e per l’articolo ^^
    Alla prossima!
    Erin-Ali di pergamena

    • Em

      Beh, Eragon veramente è magnifico, condivido! Grazie mille <3

  • I libri che vorrei avere scritto? Bella domanda, davvero XD
    Considerando il fatto che adoro l’epoca vittoriana e lo stile inglese del 1800 direi sicuramente Orgoglio e Pregiudizio, Cime Tempestose, Jane Eyre, Ragione e Sentimento. Passando a un genere completamente diverso ti dico invece Il Signore degli Anelli. Trovo Tolkien semplicemente geniale e vorrei scrivere bene anche solo la metà di come fa lui!:)

    • Em

      piacerebbe anche a me scrivere come gli autori dell’epoca vittoriana, adoro quel periodo *^* parlando di Tolkien invece credo che non ne sarei proprio capace :’)

  • Io vorrei tanto aver scritto “IT” di Stephen King, “Aristotle and Dante discover the secrets of the universe” di Benjamin Alire Sàenz e “Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie. 🙂

    • Em

      Non ho mai letto questi libri, ma Dieci piccoli indiani è da tanto che voglio leggerlo. Spero di rimediare presto! Grazie per essere passata 🙂

  • Bell’articolo e ottime scelte 😉
    Penso che vorrei aver scritto “Sogno di una notte di mezza estate”, “Harry Potter” e uno dei libri che ho amato da ragazzina, “Voglio scrivere una storia d’amore” 😉

    • Em

      ottime scelte anche le tue! 🙂