Cosa ci rende lettori?

Finalmente il blog è creato e finalmente possiamo dirvi “Ciaoo!”. In questo primo articolo vogliamo innanzitutto spiegarvi da dove nasce l’idea del blog. Esso nasce dalla nostra sconfinata passione per i libri. Da cosa potete rendervi conto se anche voi possedete questa passione? Cosa ci rende lettori?

1. Amiamo la possibilità di poter scappare dal mondo reale come se nulla fosse, aprendo un “semplice” libro.libro Per noi non esiste una vita o una storia, per noi esistono LE vite, LE storie.

2. Preferiamo spendere il nostro tempo in compagnia di personaggi inventati ( che poi tanto inventati non sono u.u) piuttosto che con coetanei che si interessano solo di cosa va di moda.

tumblr_nb43rucN8Z1tce1jko1_500

3. Ci arrabbiamo se qualcuno li insulta, o ancora se qualcuno insiste nel dirci che loro non esistono. Possiamo avere anche reazioni esagerate, quindi state attenti.

tumblr_m5f4mz9C4C1r7xu24

4. Spendiamo la maggior parte dei nostri risparmi in libri, e diventiamo le persone più felici del mondo quando troviamo libri a poco prezzo che ci danno la possibilità di comprare più libri.

tumblr_n4pdxzldRr1qk4y94o1_500                                                                                                                        Saremmo capaci di spendere ore e ore in biblioteca senza accorgerci del tempo che scorre. Siamo quelli che vengono cacciati direttamente all’orario di chiusura.

5. Leggere mantiene la nostra mente attiva, quindi inutile che lo si nega, leggere ci rende più attraenti.

tumblr_ne75dlokGS1r76qjzo1_500

6. Odiamo essere interrotti mentre stiamo leggendo un libro, soprattutto se stiamo leggendo un libro molto bello e siamo ad un punto cruciale.

tumblr_n03bcdkDnU1sfsz49o1_500

7. Noi dei libri non amiamo solo le storie all’interno, noi amiamo la copertina, l’odore, la sovracopertina. Insomma tutto! E guai a chi rovina il nostro adorato Tessssssoro

tumblr_inline_nimnpxQk0b1t7g52g

8. Così come amiamo i libri, amiamo anche i segnalibri. Il piacere della lettura non è completo senza il perfetto segnalibro. Ogni segnalibro è perfetto agli occhi di chi lo usa.

tumblr_nijpzcnVpk1r1n4d2o1_1280

Inutile dirvi che potrei continuare all’infinito con le cose che accomunano tutti noi, ma mi piace l’idea di avere ancora tanto tempo e tanti articoli per raccontarveli tutti. Spero abbiate apprezzato questi e che vi siate ritrovati in essi.                                                                                                                                                                          Alla prossima.

Tschüss!

Ti è piaciuto il post? Condividilo!
Successivo Harper Lee pubblica un nuovo romanzo.