Cosa ci rende lettori? #3

Buona domenica e ben tornati al terzo appuntamento con la rubrica “Cosa ci rende lettori?”.

Ebbene vediamo insieme altri punti che ci rendono così speciali.

  • Rileggere e ancora rileggere un libro è un nostro sacro diritto. Chi dice che rileggere è noioso? Attraverso la rilettura si possono scoprire cose che al “primo appuntamento” non avevamo visto.rereading Ci sono quei libri che amiamo rileggere una volta all’anno, o quelli che rileggiamo ogni qual volta ne abbiamo bisogno, anche se si tratta solo di alcune parti.
  • Il libro è sempre migliore del film. Prima legge della Bibbia dei lettori. Libro o Film?tumblr_nmn0kgvtT11u6xpwpo1_500
  • Ogni qual volta muore un personaggio per noi molto importante, o anche solo quando finisce un libro/saga che ci è piaciuto molto, ci sforziamo di trovare una ragione alla nostra esistenza, con scarsi risultati.fine
  • Abbiamo sempre almeno un libro sulla scrivania o sul comodino. O meglio, la nostra scrivania non esiste più, è scomparsa sotto i nostri libri. shelf
  • Non sempre prestiamo i nostri tesori, ma quando lo facciamo li prestiamo solo a persone davvero, davvero fidate, con una sola esplicita richiesta:safe
  • Portiamo sempre, come un tacito accordo, un libro con noi.Tra le nostre più grandi paure, ovviamente, quella di rimanere bloccati in una stanza/treno/bus/lezione senza nulla da leggere!tumblr_niu4p5aTnM1tl4x0io1_500
  • Abbiamo desiderato almeno una volta di essere parte dei nostri libri preferiti. (Sappiamo che il gufo con la nostra lettera si è perso.)edvige

Quale tra questi è il punto che più vi rappresenta? Ci sono altri punti che vi rendono #booklover di cui ancora non ho parlato? Non temete perché ci rivediamo al prossimo appuntamento con altri interessantissimi punti, e quello a cui state pensando potrebbe essere proprio tra quelli. Se volete suggerircene qualcuno, basterà contattarci sul blog o sulla pagina Fb.

Clicca qui per leggere il primo articolo, e qui per leggere il secondo.

Tschüss, Em.

Ti è piaciuto il post? Condividilo!
Precedente Libro o Film? Successivo #BookTag
  • Perfettamente d’accordo con ogni punto <3 Quelli che mi rappresentano di più sono il rileggere, il trovare una ragione di esistenza dopo la fine di un libro/saga che mi è piaciuto molto o dopo la morte di un personaggio che amavo, e il desiderare di far parte dei miei libri preferiti!

    • chissà che in realtà siamo noi che facciamo parte di una storia e i nostri personaggi preferiti invece vorrebbero farne parte ahah

  • Articolo molto apprezzato dal sottoscritto. Hai ragione sotto ogni punto di vista, nulla da dire! Mi sono divertito a leggerti!
    Se ti piace leggere ti voglio invitare sul mio blog, ed in particolare nella mia categoria:
    https://afreeword.wordpress.com/category/cafe-des-intellectuels/
    Spero che mi passerai a trovare e che mi commenterai un paio delle mie storie. Ogni commento è apprezzato nel bene e nel male per crescere. La mia ultima storia narra di un’anziana signora che si ritrova a visitare parigi con la nipote. Fammi sapere che ne pensi! Intanto ti lascio il follow e ti seguo volentieri!

    • Grazie mille Andrea per avermi fatto cosa ne pensi 🙂 Verremo sicuramente a leggere qualcosa ^_^